сиалис купить онлайн motilium mbuy extra super cialis onlineestrace reviewsestrace

Condizioni per il Ritiro degli Articoli in Conto Vendita

1. Caratteristiche degli articoli.

Gli articoli che possono essere proposti a Solofate con il conferimento di un mandato a vendere e il conseguente affidamento in conto vendita possono essere relativi ad abbigliamento e accessori femminili, abbigliamento accessori e giochi per bambini/e articoli per la casa.

Gli articoli dovranno essere:

  • 1. commercializzabili tra privati;
  • 2. autentici e originali;
  • 3. attuali o vintage
  • 4. in buone condizioni;
  • 5. di qualità e puliti;
  • 6. se confezionati, in confezioni integre, non aperte o manomesse.

Solofate non ha alcun obbligo di ritirare gli articoli per la successiva messa in vendita on line.

Articoli che non possono essere ritirati in conto vendita:

  • 1. Articoli dei quali è vietata la vendita per legge (rubati, di provenienza illecita, contraffatti, imitati);
  • 2. Abbigliamento intimo;
  • 3. Articoli eccessivamente usurati;
  • 4. Articoli non accettati da Solofate
  • 5. Tutti gli articoli che non rispecchino le caratteristiche indicate da Solofate.

2. Conferimento incarico in conto vendita a Solofate

Il Mandatario (di seguito Venditore) che intende conferire a Solofate un mandato a vendere un proprio articolo dovrà:

  • 1. inviare uno o più foto dell’articolo che intende affidare in contovendita all’indirizzo info@solofate.it, fornendo le seguenti indicazioni, ove disponibili:
    • tipologia e breve descrizione;
    • brand;
    • materiale e colore;
    • taglia
    • stato di conservazione
    • stagione /anno di acquisto;
    • dimensione lunghezza- larghezza
    • luogo di acquisto o eventuale differente fonte di provenienza (regalo, omaggio…etc..);
    • prezzo di acquisto;
    • prezzo che si vuole ottenere dalla vendita;
    • dichiarazione di autenticità dell’articolo e eventuale documentazione a supporto (es.certificati, fatture, ecc.).
  • 2. accettare le presenti Condizioni di Ritiro Articoli in Conto Vendita e sottoscrivere un apposito incarico di Mandato di Vendita a Solofate, in cui dovrà fornire i seguenti dati:
    • Nome e Cognome
    • Indirizzo;
    • Recapito Telefonico;
    • Indirizzo e-mail
    • Estremi documento di identità (CI o Passaporto);
    • Codice Fiscale;
    • IBAN del c/c intestato al Venditore dove si desidera ricevere l’importo della vendita.

3. Riscontro di Solofate

A seguito del ricevimento delle sopraindicate informazioni Solofate entro i successivi 3 giorni lavorativi esprimerà un proprio parere sulla disponibilità al ritiro dell’articolo in conto vendita rispondendo via e-mail.

Maggiori sono le informazioni disponibili relative all’articolo e comunicate a Solofate, maggiori saranno le probabilità di ritiro dell’articolo, nonchè di concludere positivamente la vendita.

In tutti i casi in cui ritenga l’articolo in linea con le presenti Condizioni di Ritiro, Solofate potrà proporre al Venditore un prezzo di vendita equo e allineato alla condizioni di mercato, con l’obiettivo di ottimizzarne le possibilità di vendita. Il Venditore potrà decidere di accettare o rifiutare il suggerimento di Solofate che, in caso di mancata approvazione, potrà decidere di non ritirare l’articolo.

4. Sottoscrizione mandato a vendere e ritiro articoli

Ove l’articolo sia ritenuto idoneo e si raggiunga un accordo sui termini economici per la messa in vendita del capo, il Venditore incaricherà Solofate sottoscrivendo un apposito Mandato di Vendita.

Solofate invierà via e-mail al Venditore una copia del Mandato di Vendita già compilato sulla base delle informazioni ricevute relativamente agli articoli selezionati e a quanto concordato in termini economici.

Il Venditore dovrà restituire a Solofate una copia del Mandato di Vendita debitamente sottoscritto per accettazione, insieme agli articoli affidati in conto vendita.

Verranno poi comunicati via e-mail al Venditore i dettagli per il ritiro degli articoli e del relativo Mandato di Vendita da parte del vettore scelto da Solofate.

Solofate non accetterà alcun articolo se non accompagnato dalrelativo Mandato di Vendita, debitamente sottoscritto.

Nel caso in cui il Venditore sia responsabile di un mancato ritiro dell’articolo o di un ritiro privo del relativo Mandato di Vendita debitamente sottoscritto, sarà tenuto a corrispondere a Solofate il costo sostenuto per l’attività svolta dal vettore scelto per il ritiro dell’articolo.

5. Verifica delle dichiarazione del venditore – Restituzione articolo 

Solofate a seguito del ricevimento dell’articolo, provvederà a svolgere il controllo di conformità che attesti che le informazioni ricevute dal Venditore relativamente all’articolo abbiano una rispondenza apparente con l’articolo ricevuto e visionato da Solofate. In tutti i casi in cui Solofate ritenga che ci sia rispondenza, provvederà a darne comunicazione al Venditore, successivamente effettuerà tutte le attività necessarie alla messa in vendita dell’articolo attraverso il sito www.solofate.it (es: servizio fotografico, catalogazione, pubblicazione, messa in evidenza, newsletter ecc.).

In tutti i casi in cui Solofate ritenga che l’articolo presenti delle difformità rispetto alle dichiarazioni o alle immagini fornite dal Venditore provvederà a restituirgli l’articolo che verrà riconsegnato a richiesta, con tutti i costi di spedizione e ritiro a carico del Venditore.

In tutti i casi in cui a seguito di due tentativi di consegna all’indirizzo indicato dal Venditore l’articolo non venga consegnato per assenza del Venditore o in caso di mancato ricevimento, l’articolo verrà portato presso Solofate e resterà a disposizione del Venditore il quale sarà tenuto al ritiro entro 90 giorni. In caso di mancato ritiro l’articolo diventerà di proprietà di Solofate e nessun diritto ulteriore potrà essere vantato dal Venditore. Nel caso in cui il Venditore si adoperi per il ritiro dell’articolo presso gli Uffici di Solofate entro i predetti 90 giorni, lo stesso sarà tenuto a corrispondere a Solofate le spese da quest’ultima sostenute per il trasferimento dell’articolo presso i propri Uffici come da importo risultante dal giustificativo di spesa del vettore incaricato del trasporto, in difetto l’articolo non verrà restituito e diventerà di proprietà di Solofate.

6. Riduzione del prezzo del capo

Nel caso in cui l’articolo abbia un prezzo pari o superiore ad Euro 100,00 e non sia stato acquistato decorso un mese dalla messa in vendita sul sito, sarà facoltà del Venditore chiedere a Solofate di ridurre il prezzo di almeno Euro 20,00. La modifica del prezzo dell’articolo potrà essere richiesta solo una volta.

7. Vendita dell’articolo e corresponsione al Venditore della relativa somma

A seguito della vendita e del relativo pagamento di un articolo affidato in conto vendita a Solofate, il Venditore riceverà una comunicazione che lo informerà dell’avvenuto acquisto dell’articolo.

Il Venditore avrà diritto a percepire l’importo versato dall’acquirente solo in caso di completamento e buon esito della vendita. L’importo dovuto al Venditore verrà corrisposto da Solofate a mezzo bonifico bancario, sull’IBAN del conto corrente intestato al Venditore e indicato nel Mandato di Vendita entro il giorno 15 del mese successivo a quello del completamento dell’intero processo di vendita (ordine, pagamento, consegna, termini di recesso). Eventuali ritardi nel versamento della somma dovuta potranno essere determinati dalle attività bancarie necessarie per il trasferimento degli importi.

Il Venditore può cambiare in qualsiasi momento l’IBAN sul quale preferisce ricevere le somme, purchè il nuovo conto sia comunque intestato al Venditore stesso, dandone tempestiva comunicazione all’indirizzo e-mail info@solofate.it.

8. Commissioni di intermediazione

Solofate tratterà a proprio favore dal prezzo di vendita concordato una commissione di intermediazione e la relativa IVA, nella misura tempo per tempo vigente. La commissione di intermediazione remunera il servizio esclusivo offerta da Solofate che seleziona attentamente ogni articolo messo in vendita, si occupa del ritiro dell’articolo presso il Venditore, della sua messa in vendita e promozione attraverso il sito www.solofate.it. Il servizio di Solofate, in fase di post-vendita, comprende inoltre l’imballaggio, la spedizione e la consegna all’acquirente, compresa la gestione di eventuali resi (come da Policy Resi e Rimborsi).

La commissione a favore di Solofate sarà espressa in termini percentuali rispetto al prezzo di vendita concordato e sarà calcolata in funzione dei costi legati alla vendita del Capo.

Gli articoli saranno trattati singolarmente per cui le commissioni potranno variare e verranno stabilite di volta in volta e concordate con il Venditore.

In tutti i casi in cui il prezzo dell’articolo venga ridotto o venga rinegoziato la commissione percentuale di Solofate, resterà la medesima.

9. Responsabilità del Venditore

Il Venditore è il solo responsabile dell’articolo, delle caratteristiche allo stesso attribuite, delle dichiarazioni relative allo stesso, delle immagini trasmesse a Solofate, della leicità dell’articolo e della fonte di provenienza dello stesso.